fbpx

Ridurre gli sprechi alimentari con Too Good To Go

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

Parliamo oggi di un’app di successo che aiuta contemporaneamente a ridurre gli sprechi e a risparmiare: Too Good To Go. 

L’app, in sintesi, permette di acquistare cibo invenduto di ristoranti, forni e supermercati per una piccola cifra. 

 

Come nasce l’applicazione?

Nata in Danimarca nel 2015, Too Good To Go è attiva oggi in 13 paesi d’Europa e conta più di 19 milioni di utenti nel mondo. Dopo aver riscontrato grande successo a Milano, Torino, Bologna, Firenze, Genova e Verona, l’app è finalmente arrivata a Roma, dove conta all’attivo già numerosi locali. 

I risultati di TooGoodToGo

In poco tempo Too Good To Go ha permesso di salvare in Italia oltre 70.000 pasti attraverso più di 1.000 commercianti che hanno aderito all’iniziativa contro lo spreco alimentare. Eccellente anche il riscontro del pubblico: più dell’80% di tutte le Magic Box (dei pacchetti con una selezione a sorpresa di prodotti e piatti freschi) vengono acquistate, permettendo al cliente di ridurre gli sprechi e fare il pieno di prelibatezze per una somma che va dai 2 ai 6 euro.

Dove si può scaricare

L’app è presente su Google Play e App Store, scaricala anche tu e dicci che ne pensi, iscrivendoti alla nostra newsletter che trovi nella homepage. Questo è sicuramente un ottimo modo per risparmiare sulla spesa.

“Too Good To Go sta portando la sostenibilità e l’economia circolare sulle tavole degli italiani e adesso anche a Roma sarà possibile ridurre lo spreco alimentare in maniera semplice ed efficace” 

Eugenio Sapora, Country Manager Italia di Too Good To Go

 

Sei un negozio e vuoi aderire?

Laddove si avesse un negozio di alimenti, un bar o un ristorante, ci si renderà conto molto facilmente che a fine giornata molto cibo prezioso viene gettato nel cassonetto. Questo oltre a far male all’ambiente, non aiuta nemmeno l’economia della nostra attività, banalmente perché quel cibo avrebbe potuto rappresentare una fonte di guadagno. Questa applicazione è una valida alternativa a tutto questo. Infatti impostando un orario, dopo il quale il cibo in eccesso dalla giornata, viene venduto tramite le magic box dell’app TooGoodToGo, e i clienti le verranno a ritirarli personalmente. Così da non generare rifiuti e addirittura guadagnando sull’eccesso, evitando sprechi inutili.

In Italia sono migliaia i punti vendita che hanno aderito e sempre di più l’app sta diventando famosa. Per aderire è sufficiente inviare la richiesta compilando il seguente modulo.

 

Quali punti vendita aderiscono?

Vi sono moltissimi partner che hanno aderito a questa bellissima iniziativa. Molti dei quali sono piccoli commercianti e imprenditori locali. Tuttavia non mancano grandi marchi come il Carrefour, Eataly, NaturaSi o la Coop di Centro Italia.

 

Continua a seguirci sulla nostra pagina Instragram e sul nostro blog per poter restare aggiornato su notizie e consigli inerenti al mondo della sostenibilità ambientale ed economica.

 

Redazione

Redazione

La Redazione è stata fondata da 7 ragazzi universitari e il team è multidisciplinare, ricoprendo più ambiti di applicazione. Altri ragazzi si sono uniti e si stanno unendo al gruppo. Scrivici in "contatti" se vuoi iniziare a collaborare con noi.

Copyright © 2020 Ricicla Risparmia Rinnova. Tutti i diritti riservati 

P. Iva ESY6779320S

Prova il nostro ebook con la modalità soddisfatti o rimborsati.

Avrai 14 giorni dal momento dell’acquisto  per recedere in caso non ti piacesse!

Soddisfatto o rimborsato?

Livello 1